No way…

Non scrivo da un sacco e mi dispiace. Vorrei poter confessare che non scrivo perché trascorro i giorni a sognare e le notti a fare l’amore, ma non è così. Trascorro il giorno a lavorare pensare organizzare correre correggere e la notte crollo per 4 massimo 5 ore prima di ricominciare a pensare organizzare correre…

Trieste (again…)

Sabato ho preso un giorno di ferie e sono partita per Trieste. Esatto. Di nuovo. Questa volta, contrariamente a tutte le altre, non mi sono fermata al Castello Miramare prima di entrare in città e sono andata dritta a posare i bagagli in hotel e poi a passeggiare fino al Caffè Tommaseo, che è il…

La Strada

Sono spesso in auto in questo periodo e macino chilometri su chilometri con la mia piccola utilitaria. E penso. Perché non riesco a fermare i pensieri. C’è una Kriss assertiva sul lavoro e brillante quando esce e poi c’è una Kriss che cede al fascino della strada, nonostante il freddo, nonostante la nebbia, nonostante le…

Bilancio di previsione e bilancio consuntivo

Al lavoro è tempo di bilanci. Ho redatto il bilancio di previsione del 2022 e sto tirando le somme al bilancio 2021; numeri, entrate e spese non mi danno grossi pensieri. Sul lavoro il bilancio è più semplice, almeno per me, rispetto al bilancio della vita. Ho provato a guardarmi indietro e tirare le somme…

Ride like the Wind

Ogni venerdì, se guardo l’agenda, faccio mentalmente il conto del numero di settimane trascorse da quando ho salutato mio fratello. Ogni 19 del mese, vigilia del giorno della sua morte, condivido un whisky con mio padre, in silenzio, noi sappiamo perché. Un Jack Daniel’s per essere precisi. Guardo vecchie foto, indosso t-shirt vetuste, cerco i…

Pazze idee

Mi è salita la voglia di partire. Il trolley rosa scalpita. Da quando ho fatto il mio week end di compleanno a Firenze con le amiche, e poi accidenti mi è saltato il week end a Milano, ho ritirato il passaporto e ho iniziato a viaggiare con la testa. A gennaio sarò il Spagna, ma…

il trolley rosa confetto

Quando mi sono separata ho acquistato un trolley color rosa confetto di quelli che scivolano su 4 ruotine senza fare fatica alcuna: misura week-end o week-end lungo. Il significato simbolico dell’acquisto era chiarissimo: ora inizio a girare come dico io, in rosa, con me stessa o con le mie amiche ma come dico io. Pochi…

Di lunedì a Milano

Il lunedì è, in genere, una giornata faticosa. Riprendere il lavoro, dopo il week end, ti riporta alla quotidianità fatta di sveglia, orari, impegni, riunioni, scadenze, adempimenti e le immancabili rotture di palle. Questo mio lunedì è molto diverso. Oltre un anno fa raccontavo come ho cambiato idea su Milano, e come mi mancasse, causa…

Le vite degli altri

Quando vado in giro e incontro le persone per strada, o al bar, io immagino le loro storie. Mentre ero a Trieste ho confessato questa stranezza alla mia amica e, da quel momento, abbiamo cominciato a condividere le storie che immaginavamo , tra risate e singhiozzi (non a caso le amicizie si scelgono). Ad esempio…