Ti cerco

in ogni cosa che faccio, ti cerco. Ti cerco nei telefilm che guardo in televisione, nella musica che ascolto. Ti cerco nelle foto sul mio telefono, ti cerco nei viaggi che programmo. Ti cerco tra le pieghe dei ricordi, nei luoghi che attraverso ti cerco. Ti cerco nella musica sparata in cuffia a volume assordante…

La musica che gira intorno

Parlando di musica con una persona appassionata e competente, ho fatto cenno al fatto che nei miei vent’anni suonavo in un gruppo. La sera stessa mi ha preso la nostalgia e ho iniziato ad aprire cassetti alla ricerca di fotografie del passato, soprattutto foto di mio fratello, e sono saltati fuori gli scatti in testa…

A giorni

Vado a giorni. Ce ne sono dei tollerabili, ce ne sono dei terribili. Dal primo settembre lavoro in un nuovo posto e sono abbastanza presa dalla novità: tante cose da capire, persone da incontrare, situazioni da inquadrare. Poi vengo a casa e trovo la mia vita di sempre. I figli che si fanno gli affari…

Sorridere

Sono andata a farmi le foto per la nuova carta di identità e per il passaporto. Più precisamente, sono andata dal parrucchiere poi, con la tinta e la piega fresca, sono andata direttamente dal fotografo a fare le foto. “Ciao come stai, tutto bene?” “Tiro avanti” Di certo non posso raccontare i miei drammi al…

Heaven

<<No! A quei due giovani è successo qualcosa di terribile, una cosa tristissima e molto dolorosa>> rispose Kojima guardandomi dritto negli occhi, con una voce che sembrava venire dal profondo dell’anima. <<Ma alla fine sono riusciti a superarla insieme, restando uniti, e per questo vivono nella felicità più grande che esista. Si sono lasciati alle…

Di lunedì a Milano

Il lunedì è, in genere, una giornata faticosa. Riprendere il lavoro, dopo il week end, ti riporta alla quotidianità fatta di sveglia, orari, impegni, riunioni, scadenze, adempimenti e le immancabili rotture di palle. Questo mio lunedì è molto diverso. Oltre un anno fa raccontavo come ho cambiato idea su Milano, e come mi mancasse, causa…

Come una rana sul letto…

Cosa ci fa una rana gialla sul mio copripiumone in versione estiva? cosa ci fa una rana gialla, in generale, a casa mia? Si tratta di un pezzo di cracking art acquistato a Trieste, durante la mia intensa settimana di vacanza, di cui non ho ancora parlato in modo adeguato. Come mi sento ora? Come…

Lettera a mio fratello

Caro Danny, oggi è il giorno in cui ti daremo l’ultimo saluto in modo più o meno tradizionale. Il tuo corpo sarà chiuso in una scatola, chiusa in una stanza e noi tutti staremo lì fuori a guardare un’incisione col tuo nome. A ricordarti ci sarà la tua foto. Temo che la tradizione comprenda anche…

ti voglio bene

La prima volta che ho detto ti voglio bene a mio fratello è stata circa quindici anni fa. Mi ha chiamata per dirmi che un nostro caro amico aveva perso la sorella, a causa di un tumore, una giovane donna. Eravamo entrambi sconvolti. Oltre al dolore per il nostro amico e la sua famiglia, la…

L’ultimo giro

Circa due anni fa mio zio è stato ricoverato in ospedale. Stava molto male e, appurato che non era possibile fare più nulla, ha chiesto dei vari nipoti. Io e mio fratello siamo andati a trovarlo e a un certo punto, non ricordo come si sia arrivato al discorso, mio zio disse che si sarebbe…