Mi rifugio nei miei spazi sicuri…

Quando ero una ragazzina avevo il mio scrittore feticcio e, ovviamente, uno dei suoi libri mi ha folgorato! La versione che lessi allora proveniva dalla biblioteca, sicché, in anni recenti mi sono procurata la nuova edizione Einaudi e l’altra sera ho ricominciato a leggerlo. Davanti alla televisione, da cui accedo a tanti di quei sistemi…

Come stai?

Come stai? è la domanda che più evito di questi tempi. Glisso. Fingo sia una frase di circostanza e vado dritta al punto, sia una conversazione di lavoro o altro. Come sto? sto in piedi e questo mi basta. Ho dovuto fare training autogeno per uscire di casa a prendere la posta e mi preparo…

Piccoli passi

Stare bene, stare un po’ meglio, è questione di piccoli passi, piccole conquiste. Avere consapevolezza di chi si vuole essere; e tagliare i rapporti con chi ti vuole diversa. Avere consapevolezza di cosa stai passando; e ignorare chi risolve il tuo malessere con sufficienza. Rifugiarsi nelle cose belle e ben conosciute, come il tuo gatto…

Concentrata sull’obiettivo

Oramai ho accumulato sufficienti primavere ed esperienze per sapere come reagisco alle situazioni. E ho imparato. La questione è talmente semplice da sembrare banale. Tutti siamo oberati da mille pensieri e preoccupazioni: il lavoro, le scadenze, i soldi, i figli che crescono, essere sola, a volte il semplice alzarsi al mattino. Spesso si è travolti…

Buona festa della Donna

A me la mimosa non piace. Adoro il giallo ma la mimosa è un fiore che non apprezzo e il suo profumo per me è puzza. Quindi, da sposata, ogni anno vicino all’otto marzo mio marito mi diceva: “allora sei sicura? non la vuoi la mimosa? non è che poi ti arrabbi se non la…

Di domenica mattina

La domenica mattina a casa mia è la pace assoluta. La sveglia è disattivata e i bioritmi pigri; se non fosse che massimo alle 9 la vicina di casa attacca l’aspirapolvere, non avremmo alcun segnale del tempo che passa (ma rimane comunque un rumore ovattato, fuori da qui). I gatti sonnecchiano e per chiedere cibo…

Epifania parte 2

Passi gran parte della tua vita credendoti una Lisa. In fin dei conti sei intelligente, intraprendente, hai a cuore gli animali, suoni uno strumento, sei intrippata con la scienza, alzi la testa contro le ingiustizie, non ti fai mettere a tacere e nel giusto contesto sei una trascinatrice. Poi gli anni passano. Inesorabilmente. Mica come…

San Valentino da single

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non mi pesa essere single a San Valentino. Non tollero le situazioni forzate, le atmosfere costruite e credo che la cenetta per il 14 di febbraio sia quanto di più forzato e costruito si possa ideare (e se proprio quella sera sei in pre-ciclo e hai un mal di…

Tempo di Carnevale

Mi sono resa conto che siamo vicini a Carnevale perché ho letto qualcosa su Twitter e mi sono ricordata di quanto i miei figli, ora ragazzi grandi, si siano divertiti con i travestimenti. Il primo vestito che ho comprato loro è stata la tutina di Spider Man. Quando mio fratello, uomo adulto e responsabile, l’ha…

Ogni giorno uguale al precedente

Se escludo la botta-di-vita causatami dalla quarantena-per-errore, la mia vita si sta susseguendo in una serie di giorni tutti uguali. Cinque giorni di ufficio, due giorni di fine settimana. Durante i quali svolgo sempre le stesse identiche cose. In ufficio programmo, condivido, ordino, coordino, spiego, decido e, di tanto in tanto, prendo il caffè alla…