Mia nonna mi diceva…

Ho il ricordo netto di mia nonna che, negli ultimi anni della sua vita, mentre condivideva la camera con la sua ingenua nipote, muovendo il dito indice avanti e indietro all’altezza del viso, nel dialetto del suo paese di origine, usava ripetermi:

non diventare vecchia!

Cara nonna, ho capito che volevi mettermi in guardia dagli acciacchi dell’età! E ora, che sono passati oltre trent’anni, quando mi viene male a un ginocchio senza che abbia fatto nulla di particolare, ti penso; quando mi scroccano le ossa, ti penso; quando mi vedo le mani con le articolazioni nodose, così come le avevi tu, ti penso.

Ma cara nonna penso che invecchierò e raccoglierò al mio meglio ginocchia doloranti, acciacchi vari, mani rovinate e, ahimè, rughe, macchie della pelle e tutto il repertorio del decadimento globale.

Perchè l’alternativa è peggio.

Perchè invecchiare significa che aver vissuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...