Delusa

Le persone mi hanno delusa innumerevoli volte. Quando mi deludono gli uomini con cui esco, un po’ me lo aspetto, lo confesso. Quando mi deludono le persone che reputo amiche, non lo reggo. E crollo. Un pochino crollo. Oggi sono passata nell’angolo della città in cui abbiamo sparso la maggior parte delle ceneri di mio…

Agosto, che mese difficile, è tempo per una pausa

Agosto è un mese difficile e lo sapevo. Lascia stare il caldo; lascia stare che non ho terminato delle robe importanti del lavoro; lascia stare che se vuoi fare un qualche giro i prezzi sono gonfiati; lascia stare che il mio ex marito dovrebbe prendere i ragazzi per 2 settimane, ma li prenderà 4 giorni,…

No way…

Non scrivo da un sacco e mi dispiace. Vorrei poter confessare che non scrivo perché trascorro i giorni a sognare e le notti a fare l’amore, ma non è così. Trascorro il giorno a lavorare pensare organizzare correre correggere e la notte crollo per 4 massimo 5 ore prima di ricominciare a pensare organizzare correre…

(senza titolo)

Quando sono molto stanca, quando ci sono delle ricorrenze, quando ho periodi particolarmente impegnativi sul lavoro, mi siedo e piango un po’. In quei momenti lì mio fratello mi manca ancora di più. Allora sfoglio le foto che ho recuperato di lui, ne pubblico una nel blog “In ricordo di Danny“, mi asciugo le lacrime…

Le feste, che gran fatica…

Trascorrere indenne le festività, per chi ha subito un lutto bruto recente, è un’utopia. Mi sono organizzata il sabato di Pasqua fuori porta a conoscere un ristorante vietnamita in una località a circa 150 km, ho fatto una gita, ho trascorso una giornata piacevole, e trascorrerò anche Pasquetta in giro per la regione… ma il…

Lettera a mio fratello – last Sagrantino edition

Caro Danny, ieri sera ho bevuto il tuo ultimo Sagrantino, anno 2012, e per fortuna non ero sola. L’ho accompagnato con del filetto al pepe verde che ho preparato a cottura lenta, nuova fissa della cucina; credo che avresti apprezzato. Manchi tanto, davvero tanto, e cerco modi per averti con me: il tuo vino, il…

Riscrivi la narrazione

Durante la pandemia, quando i negozi erano chiusi compresi quelli dei centri commerciali, vidi in una vetrina un abito sui toni dell’azzurro con dettagli beige che era perfetto per me: il colore, il taglio, lo stile… era tutto in linea con la mia persona, ma il negozio era chiuso. Ho cercato il numero di telefono…

Sparita dai radar…

Scrivo poco, sono in modalità risparmio… Risparmio energie, risparmio emozioni. Da quando è scoppiata la guerra dietro la porta di casa (l’Ucraina è a due passi) non guardo più le notizie, cerco di preservarmi. Sono miracolosamente passata attraverso la pandemia senza riportare grossi danni, sto subendo il lutto più grande della mia vita, sono a…

Inciampo sulla via del nuovo anno

Mi sono ripromessa che il 2022 sarà l’anno della leggerezza; nel lavoro, nel tempo libero, in ogni momento. Mi sono ripromessa di non contare più i giorni e le settimane da quando mio fratello non c’è più, perché amplifica il dolore e io non ne ho bisogno. Ho interrotto la psicoterapia perché, se ho sfangato…

Bilancio di previsione e bilancio consuntivo

Al lavoro è tempo di bilanci. Ho redatto il bilancio di previsione del 2022 e sto tirando le somme al bilancio 2021; numeri, entrate e spese non mi danno grossi pensieri. Sul lavoro il bilancio è più semplice, almeno per me, rispetto al bilancio della vita. Ho provato a guardarmi indietro e tirare le somme…