Parliamo ancora di tatuaggi…

Mi reputo un’esperta di tatuaggi, parte clienti. Nel senso che non so disegnare, non so tatuare, non riconosco le macchinette e i diversi funzionamenti, ma come cliente sono super esperta e infatti ne ho parlato anche tra queste pagine, quando qua spiegavo di non tatuarsi il nome del fidanzato e qua sbrodolavo il mio personalissimo…

La mia vita è uno scarabocchio

Da che ho memoria, scarabocchio. Se ho una penna in mano devo tracciare, lo faccio sovrappensiero, scarabocchio disegni infantili e inguardabili oppure riproduco citazioni. E scrivo. Da che ho memoria riempio quaderni e agende; da ogni viaggio torno con quaderni scritti e nuovi quaderni intonsi. Tornavo, almeno; nell’armadio ho ancora i quaderni acquistati al Museo…

Date retta ai tatuatori

Immaginate di entrare in uno studio di tatuaggi a chiedere che vi venga inchiostrato in modo permanente sulla pelle il nome o l’iniziale del vostro partner; nel frattempo immaginate anche dei tenerissimi cuoricini che vi fanno da cornice. Se siete entrati in uno studio serio, vi sentirete rispondere con un categorico e sonoro NO. Potete…