Casalinga da due soldi

Come casalinga non valgo un fico secco.

Se entrate in casa mia la prima cosa che notate è lo stendino (o gli stendini, plurale) coi panni ad asciugare, a volte pure messi malamente, e una cesta di roba da stirare da fare paura. A volte figlio prende gli abiti direttamente dalla suddetta cesta (o dallo stendino) e li indossa; credo non si noti differenza alcuna rispetto a quando li stiro.

Parliamo delle pulizie?

Vivo con 3 gatti pelosi e non mi formalizzo per un po’ di pelo. AIUTO, direte voi! Con l’arrivo del terzo gatto, quello rosso spesso protagonista su questi schermi, ho acquistato un potente e famoso aspirapolvere tedesco, seppur usato ricondizionato (nuovo costa un rene). Resta il fatto che occorre attaccarlo alla corrente e portarlo a spasso per casa, in ogni stanza per giunta!!

A volte mi balena in testa l’idea di acquistare il rumba o un affare del genere. Poi penso che a casa mia c’è troppo casino perché possa funzionare dignitosamente sicché, pensando anche al costo dell’oggetto, abbandono l’idea.

Ma torniamo ai gatti. Le lettiere sono posizionate in balcone ma, in caso di forte temporale, una la sposto dentro in salotto. Così può capitare che mentre guardi un film sorseggiando un delizioso Sauvignon, la Watson faccia la cacca a pochi metri da te.

Vado avanti?

(intanto mentre io ho trascorso la mattina a leggere, scrivere, bere caffè e cazzeggiare la tizia del piano di sopra ha aspirato tutta la casa tre volte, che noia di femmina)

Ogni tanto mi accorgo che ci sono delle ragnatele negli angoli del soffitto e non mi formalizzo più di tanto. I vetri? almeno una volta l’anno li lavo, giuro!! Spesso due, mai più di tre.

Cucinare non mi pesa, anzi, mi piace sperimentare nuove ricette e piatti sfiziosi. Ma i miei figli sono nell’età in cui mangerebbero solo hot-dog e pizza e questa pandemia del piffero non ha permesso di invitare gente a casa; quindi non sto cucinando molto ultimamente.

Ammetto che non fatico ad assolvermi. Ho un lavoro impegnativo e sono sola con 2 figli quindi non mi resta molto tempo, e mica posso lavorare 60 ore a settimana tra casa e ufficio (prima del divorzio ero sola con due figli e un marito, quindi la situazione è comunque migliorata).

So cosa state pensando.

“ma se ti fa schifo pulire casa, perché non paghi qualcuno per farlo?”

Ottima osservazione. Lo facevo, avevo una persona che veniva al venerdì a pulire, ma con la pandemia non è più venuta e ora pulisce casa del mio ex-marito quindi “no, grazie!!“.

Potrei trovare un’altra persona, verissimo. Ma non è così semplice e al momento non sarebbe male se risparmiassi un po’.

Eddai che sarà un po’ di polvere!!!

Avrei bisogno di una moglie degli anni Cinquanta. Io torno a casa, lei mi porge un bicchiere di bourbon e nel tempo in cui mi tolgo le scarpe e mi allento la cravatta, la cena è in tavola . Che meraviglia!!! (te lo credo bene che gli uomini osteggiano il femminismo, facevano una vita da re prima!)

Ma non è possibile, primo perché non uso le cravatte e secondo perché sono incontrovertibilmente eterosessuale.

Ma va bene così. Vivo nella mia casa, solo mia, e me ne fotto della polvere.

(Sì, oggi mi sono scatenata con le GIF)

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. @Oenopides ha detto:

    Non è che voglio copiare ogni cosa che tu hai detto ma io pensavo di essere l’unica a vivere in questo modo! ti faccio un esempio assurdo e so che ti verrà da vomitare magari credo di non lavare i miei pavimenti che guarda caso sono sempre puliti da circa tre o quattro anni intendo dire lavarli bene con il secchio e il mocio o lo straccio quando vedo le goccioline prendo lo straccetto e le pulisco. Per il resto ho sempre lo stendino in giro le grucce con le maglie e le magliette appese alle varie porte e alle maniglie, e nonostante sia allergica alla polvere la faccio raramente cioè quando si nota troppo ma davvero troppo. credo di non usare il ferro da circa 4 anni. Siccome mi alzavo la mattina alle cinque per stirare delle camice del mio ex compagno ferroviere ( che non è il mio ex marito) quando alla fine la nostra storia è finita ho preso il ferro e l’ho messo in soffitta qui nulla viene stirato ma stendo bene per evitare che non siano troppo conciati. Mio figlio si è adeguato al mio stile di vita e anche lui prende dallo stendino quando vuole una cosa che non è nel cassetto. Se guardi il mio blog adoro cucinare. Avevo una persona anni fa che mi aiutava e non ne ho volute più dopo le successive sue perché ne mi fregavano sempre o con le pulizie o con la roba che avevo in casa da mangiare… il mio cane forse è più ordinato di me.

    "Mi piace"

  2. @Oenopides ha detto:

    Dimenticavo: io mi sento una casalinga eccellente non schiavizzata dagli stereotipi di vita d’oggi.

    "Mi piace"

    1. Kriss ha detto:

      ma fai benissimo mia cara!! oggi mio figlio si è preso una roba dallo stendino e ha finito di asciugarla con in phon 🤭🤭🤭
      asciugata e stirata in un sol colpo!!

      Piace a 1 persona

      1. @Oenopides ha detto:

        Azz… mio figlio la mette anche umida… ahhh sti giovani che inventiva!!!

        Piace a 1 persona

Rispondi a Kriss Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...