Come stai?

Come stai? è la domanda che più evito di questi tempi. Glisso. Fingo sia una frase di circostanza e vado dritta al punto, sia una conversazione di lavoro o altro. Come sto? sto in piedi e questo mi basta. Ho dovuto fare training autogeno per uscire di casa a prendere la posta e mi preparo…

Di che morte devo morire

[Sarcasmo ON] Siamo di nuovo in lockdown, tutti quanti o almeno ogni regione nel raggio di 500 km da dove vivo (amici della Sardegna non abbiatevene a male ma con il mare di mezzo per me siete lontanissimi!). E questa volta temo, davvero, di non farcela. Quindi stamattina riflettevo su come morire. Queste sono le…

Tra alti e bassi mi trascino nel lockdown (di nuovo)

Vivo come su un’altalena che va su e poi torna, inesorabilmente, giù. E così il mio spirito. Ci sono giorni in cui mi congratulo con me stessa per questo equilibrio domestico fatto di libri, gatti, tè caldo, buon vino e qualche film; e dopo un’ora vorrei piangere coi singhiozzi. Alla sera mi apro una buona…