Parigi, il Centro Pompidou e gli amori impossibili

Se non ricordo male era il 1994 e io investivo i miei primi guadagni in un viaggio di 10 giorni a Parigi con un’amica. Ero giovane, non ero mai stata all’estero, manco parlavo francese, ma decisi di partire e fu un’esperienza stupenda.

Uno degli ultimi giorni di vacanza, era estate, agosto pieno, io e la mia amica decidemmo di andare a visitare il Centro Pompidou, biblioteca, museo, tutto il complesso. Avete presente come è fatto? ha tutte quelle lunghissime scale esterne nei tunnel che ti portano avanti e indietro tipo 3 o 4 piani alla volta.

Immaginate il Centro Pompidou gremito di persone di tutte le nazionalità; immaginate una giovane Kriss sorridente, giovane, spensierata (l’ho detto giovane?), che si lascia trasportare dalle scale mobili per salire e, ad un certo punto, vede un tizio sorridente, giovane, spensierato e i loro sguardi si incrociano e si incollano.

Entrambi indossavamo la t-shirt di un’associazione animalista con un panda rosso e la scritta “Tua madre ha una pelliccia? la mia non l’ha più“, io in italiano e lui in spagnolo; abbiamo sorriso, riso. Lui, che stava scendendo con la scala mobile a fianco di quella dove ero io, ha provato a risalirla in senso inverso ma c’era troppa gente e nel giro di 30 secondi ci siamo persi di vista e non ci siamo mai più incontrati.

E’ stata la storia d’amore più breve delle mia vita!

James Blunt racconta una storia simile in questa canzone 🙂

Ecco, io in questo nuovo anno auguro ad ognuno di voi amori sorridenti, spensierati come la giovinezza, decisi, potenti, senza ombre, non importa se saranno brevi il tempo di salire le scale o di finire la bottiglia di vino, l’importante è star bene, sorridere, brindare. Trovare momenti di felicità nel mezzo della quotidianità, anche se piccoli. Vi suona come luogo comune? non importa.

Salute e sorrisi a tutti voi!

Parecchi anni dopo tornai a Parigi con la famiglia: avevo finito da pochi mesi l’univerisità e avevo un bisogno assurdo di vacanza.
Della vacanza del ’94, invece, non ho neppure una foto

ps: quando diavolo si potrà girare di nuovo????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...