La Kriss ha rotto il muro e si è iscritta in un sito di incontri (parte I)

il

E niente, alla fine l’ho fatto, dopo tanto criticare, tentennare, aver paura, giudicare e tutto quanto mi sono iscritta! No, non a facebook, intendo a un sito di incontri, uno di quei cosi fatti appositamente dove dici “sono donna cerco uomo“, per trovare nuovi amici o potenziali uomini con cui uscire, dove per ognuno hai una scheda tipo come quando compri su Amazon e vuoi conoscere le caratteristiche tecniche di ciò che acquisti!

Ennesimo flirt, locale, finito in nulla è stato lo stimolo per dire, ebbasta, facciamolo!!

Ho cercato su Google “i migliori siti di incontri” e poi ho studiato per circa una mezz’oretta, per capire quale potesse essere più adatto per me, considerando la mia età e le mie presunte esigenze. Poi un bel venerdì sera Cristina, 50 anni, zona di Bologna è apparsa nelle ricerche di sprovveduti uomini dai 40 ai 60 anni circa che, poveri loro, non sanno a cosa vanno incontro.

Un’amica mi aveva avvertito:

“ti arriveranno un botto di messaggi”.

Ecco, diciamo che non avevo capito bene quanti potessero essere un botto di messaggi, ma per quasi un’ora mi sono trovata nell’incresciosa situazione di non riuscire a smaltire la coda delle richieste di contatto: a uno rispondevo e quattro nuovi approcciavano.

Così ho chiuso e al mattino avevo circa una settantina di contatti che chiedevano di conoscermi e io sgomenta!

Sono carina, ma nulla di trascendentale, in fin dei conti sono piccolina, ho 50 anni e 2 figli e, soprattutto, sono incapace a farmi una foto decorosa e quella che ho messo sul sito è un selfie scattato mentre cucinavo con il trucco della mattina e i capelli sconvolti (che sono molto io ma, appunto, non al massimo del fascino).

Il primo pensiero non è stato di essere diventata improvvisamente figa dalla sera alla mattina ma, considerate le mie conoscenze seppur basilari di probabilità e statistica, che lì dentro ci fosse tanta ma tanta ma tanta gente!

Il secondo pensiero è stato che se 10 o 15 anni fa avessi avuto la fortunata idea di aprire un sito di incontri, a quest’ora sarei ricca sfondata! Ammetto che la cosa mi ha fatto pure un po’ girare le balle perché, suvvia, non era così difficile da pensare e avrei pure avuto le conoscenze informatiche per farlo, insomma sono stata proprio un’oca a non pensarci!!

Ma torniamo a bomba sul punto cruciale della questione. Come è andata sul sito di incontri dopo l’iniziale sgomento dettato da “ok qua dentro siete tutti pazzi aiuto quanti siete”?

Ho imparato un attimo di più come girare lì dentro e leggere le presentazioni degli uomini e ho scambiato qualche chiacchiera qua e là.

Un tizio mi ha raccontato la storia strappalacrime della moglie che l’ha lasciato dopo tanto e lui non si capacitava e io volevo scrivergli che l’ha lasciato perché è un uomo triste, ma poi ho ritenuto di essere gentile e chiudere con un laconico “mi dispiace”.

Un tizio, 55 anni, mi ha invitato a fare trekking e poi ci siamo scambiati confidenze sulle ginocchia scricchiolanti.

Un tizio è andato in visibilio quando ha capito che conosco Jeff Buckley e io ho pensato che se questo incontra la Cate di Perseide si Nasce come minimo le chiede di sposarlo.

Un altro si annoia in inverno ma non in estate perché va in giro in moto.

Un tizio mi ha scritto da Lecce, pure carino, ma Lecce quella in Puglia e non una località sulle colline bolognesi che fatalmente si chiama uguale (800 km spicci spicci).

Un tizio mi ha scritto ma, quando ho letto nelle sue info che non beve alcun tipo di alcolico, gli ho risposto che non potevamo essere manco amici e si è offeso (affari suoi).

Un architetto sessantenne mi ha raccontato che l’ha iscritto al sito la figlia.

Continuo? no, meglio di no, ma ho chiacchierato con una variegata scelta di differente umanità o presunta tale e ho capito che ci sono tante ma tante diverse maniere di vivere la propria vita.

Sono soddisfatta? insomma…. nessuno mi ha chiesto che libro sto leggendo o quale musical sia il mio preferito o se mi piaccia andare a teatro.

Al momento va bene così, intanto cerchiamo di capire che razza di gente c’è in giro poi nelle prossime settimane accetterò di prendere un caffè con qualcuno in zona e si vedrà.

No, non ho lasciato il mio numero di telefono a nessuno.

Sì, rimango una stronza.

25 commenti Aggiungi il tuo

    1. Kriss ha detto:

      da un punto di vista sociologico è molto interessante 🤭

      Piace a 1 persona

  1. Immagino di sì. Ma pure m’aspetterei esattamente quel che t’è capitato.

    Piace a 1 persona

    1. Kriss ha detto:

      col senno di poi direi pure io. e devo aggiungere che, al momento, ho avuto solo approcci cordiali e rispettosi

      "Mi piace"

      1. Bene, io non volevo sindacare la tua scelta, non sono abituato a farlo. Né credo che quello sia il buiolo infernale. Trovo molto interessante il tuo racconto comunque. È un’esperienza che meritava di essere raccontata.

        Piace a 1 persona

      2. Kriss ha detto:

        in verità mi sono iscritta per raccontarlo!!! (

        Piace a 1 persona

      3. Kriss ha detto:

        (scherzo) 🤭

        Piace a 1 persona

      4. Lo so. Però è interessante. 🍷🍷🍷🍷

        Piace a 1 persona

  2. @SinusRoris ha detto:

    Almeno inizi a fare una cernita e poi… poi io mi son divertita un casino ! Diciamo che ho sempre avuto fortuna… persone per bene ecco. Ma il peggior elemento che alla fine gli ho pure dedicato a 10 anni della mia vita l’ho incontrato in un sito di poesie quindi lascia perdere quelle situazioni… che appaiono innocenti e “sicure” te lo consiglio vivamente!!!!🤣 goditelo ! Una mia carissima amica della tua età che abita nel mio stesso palazzo ho incontrato due anni fa un chirurgo ortopedico della Humanitas ti posso garantire che è iniziata per gioco e ancora stanno insieme e sono due persone felicissime non ti auguro la stessa fortuna ma di più🙂❣️

    Piace a 1 persona

    1. Kriss ha detto:

      grazie mille, diciamo che al momento vedo come va e sì, imparo in fretta a fare una cernita!!

      Piace a 1 persona

      1. @SinusRoris ha detto:

        Per forza! Non tutti possono avere l’opportunità sono le persone che ti stimoleranno più che fisicamente per l’aspetto ma mentalmente in base a come si porgono saranno quelle diciamo più fortunate e poi il resto arriverà da sé.

        Piace a 1 persona

      2. Kriss ha detto:

        guarda, rimango dell’idea che se trovo qualcuno che mi piace ok altrimenti pace, avrò un sacco di amici uomini 😊

        Piace a 1 persona

  3. indicibile2021 ha detto:

    io mi farei un giro e coglierei lo sguardo più vivo e caldo che sa scrutarmi (ma da maschietto forse) …comunque credo che il caso sia un gran paraninfo… magari sotto i portici e fra le librerie della dotta Bologna 🙂

    Piace a 1 persona

  4. LatteScaduto ha detto:

    Anch’io sono molto incuriosito da tinder (hai usato tinder?) o cmq da questi vari siti di incontri.
    Mi hanno detto che al maschile è un’esperienza completamente diversa (non ti caga nessuna).
    Cmq mi sa di siti per uscire con delle sconosciute col fine (ovvio ma goffamente velato) di togliersi le mutande.
    Oppure di trovare moglie. E se la prima ipotesi mi mette ansia, quest’ultima mi mette proprio terrore 😄
    Non so. Tu cosa ti aspetti da questi incontri?
    Un’amicizia che “se son rose fioriranno”? Un figo per un’avventura intrigante?
    Io non so. Uscire con nuove donne è un’esperienza che trovo emotivamente… provante. Quindi ho “bisogno” di sapere che si tratta di una vecchia spugna 😄 che non si fa menate, semplice, smollata, maschiaccia, e soprattutto sana di testa perché di singles esaurite ce ne sono un casino là fuori.
    Vero che il chattare serve proprio per fare una prima scrematura, ma io vorrei addirittura prepararmi una “strategia” per capire subito se è una tipa da peggiori bar di Caracas o se è da posti fighetti dove bisogna presentarsi in bmw comprata con un mutuo ventennale, camicia bianca e atteggiamento da briatore de mei cojoni.
    Cioè, che palle, se devo sprecare una sera a sentirmi a disagio, allora prefersico andare in montagna con la tenda e mezzo di rosso ad accendere un fuoco e guardare le stelle.

    Piace a 1 persona

    1. Kriss ha detto:

      credo che Tinder sia formulato esattamente per scopare, nulla di più.
      mi sono iscritta in un sito di incontri per persone senior e non è un app sul cellulare. quindi di tanto in tanto da computer guardo che accade. sono ancora in fase esplorativa. non sto cercando l’avventura fine a se stessa ma non sono manco così ingenua da credere di trovare l’uomo dei sogni.
      si vedrà

      certo non mi sbatto per un cretino, quindi vado molto cauta!!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...